Site menu:


YOGA (in italiano)

Hatha yoga si fonda sul presupposto che siamo un’ unità di corpo, mente e spirito dove il respiro ne è il collegamento.

Caratteristica di questo yoga, in particolare di Saswitha Yoga (la forma di hatha yoga fondata nella scuola dove ho studiato), è la maniera in cui il respiro è usato come mezzo per fare esperienza, dentro di sè, di questa unione.

Una lezione di yoga consiste in un’equilibrata ripartizione tra esercizi in piedi, da seduti e da sdraiati.

Come nell’hatha yoga tradizionale, le asana (=posizioni) si eseguono prima in forma dinamica, come preparazione, per arrivare poi alla forma statica.

Nelle lezioni si sperimentano tutte le possibilità di movimento della colonna vertebrale e delle articolazioni.

Il Respiro è la forza che sostiene e accompagna ogni movimento. Grazie alla concentrazione sul respiro e al suo controllo, cresce la capacità di sentire e portare in equilibrio le diverse forze che sono in noi.

In ogni posizione si cerca l’equilibrio fra gli opposti: forza e rilassamento, tensione e distensione. Fare yoga è dunque un’opportunità per trovare calma e concentrazione ma anche vitalità, forza e stabilità mentale.

Gli esercizi variano dai più semplici ai più complessi e ognuno può adattarli alle proprie necessità.

In ogni lezione, inoltre, ci sono esercizi di rilassamento e concentrazione, grazie ai quali l’attenzione va da fuori a dentro, si ritrova la calma e si impara ad essere presenti qui e ora.